Regolamento 2018-2019

Condividi!

RONCHI LIVE

REGOLAMENTO CURLING BISIAC

Edizione 2018/2019
Ronchi dei Legionari (GO)

Regole generali

  • Il gioco del “curling bisiac” si gioca in 4.
  • È ammessa una sostituzione durante la partita ma il giocatore entrante non ha diritto alla prova campo di 2 (due) minuti.
  • Ogni squadra ha l’obbligo di iscrivere minimo 6 giocatori per garantire sempre la presenza in campo di 4 elementi durante l’intero torneo; alle squadre che si presentano con meno di quattro giocatori in campo, verrà data la partita persa a tavolino con il punteggio di 9 a 0.
  • È obbligatorio presentarsi mezz’ora prima dell’inizio delle partite.
  • I giocatori devono portarsi e usare in pista scarpe PULITE con suola liscia in gomma, NON con carrarmato.
  • Le pentole vengono fornite dall’organizzazione e saranno uguali per tutti in peso e forma, sarà penalizzato con la squalifica chi altererà la pentola in qualsiasi modo.
  • Ogni pentola sarà contrassegnata con un colore che verrà assegnato alle squadre in campo.
  • Per ogni squadra e’ obbligatorio usare due scopini , questi sono a libera scelta però non devono essere composti da materiali che sporcano o rovinano la pista, in ogni caso saranno visionati dagli arbitri.
  • La pentola va lanciata facendola SCIVOLARE sul ghiaccio, non deve MAI ESSERE STACCATA DA TERRA e va tenuta per il manico con una mano sola.
  • Gli “scopettatori” (sweepers) e i giocatori non devo assolutamente toccare la pentola lanciata, pena l’annullamento del tiro.
  • Tutti i giocatori devono lasciare pista libera a chi deve lanciare; se un giocatore tocca la pentola avversaria appena lanciata, il lancio va ripetuto.
  • A qualsiasi giocatore che toccherà intenzionalmente una pentola lanciata da un suo compagno per farla squalificare, verranno azzerati alla sua squadra i punti fatti fino a quel momento della partita (a discrezione dell’arbitro).
  • La “bocciata” di pentole avversarie è ammessa dal terzo tiro di squadra, nei primi DUE tiri di squadra si possono toccare le pentole ma non si può fare uscire dalla zona punti (cerchio blu) le pentole AVVERSARIE, pena la squalifica della pentola tirata e la rimessa nella posizione antecedente al tiro delle altre pentole in campo.
  • Tra pentole della stessa squadra possono esserci bocciate già dal secondo tiro, volontariamente o involontariamente, basta non fare uscire le pentole avversarie nei primi due tiri dal cerchio blu (VEDI REGOLA SOPRA)

Punteggi

Vanno a punto tutte le pentole che toccano i cerchi del bersaglio:

  • ROSSO 5 punti
  • BIANCO 3 punti
  • BLU 1 punto

Se la pentola si trova tra due cerchi, verrà tenuto conto del cerchio con punteggio maggiore, la pentola va a punto tenendo conto del telaio esterno della pentola stessa NON i manici NON la base.

Ad ogni partita si faranno sei (6) turni e tutti e quattro i giocatori faranno un tiro a testa in modo alternato, alla fine si farà la somma dei punti totalizzati con le pentole a bersaglio.
il punteggio assegnato alle squadre sarà:

  • 3 PUNTI VITTORIA
  • 1 PUNTO PAREGGIO
  • 0 PUNTI SCONFITTA

Durante ogni partita saranno presenti in campo 2 arbitri che garantiranno la regolarità del gioco ed il loro giudizio sarà inderogabile.

COME SI SVOLGERÀ IL TORNEO

  • Le squadre partecipanti (48) verranno divise in SEI GIRONI DA 8 all’italiana (ABCDEF) e dopo la prima fase delle QUALIFICAZIONI saranno ammesse alla fase successiva le prime CINQUE (5) classificate di ogni girone, più le DUE (2) migliori seste, per un totale di 32 squadre.
  • La classifica verrà stilata in base alla totalizzazione dei punti ottenuti.
  • Con squadre a pari punti saranno considerati in ordine:
    • I punti fatti
    • Punti subiti
    • Differenza punti fatti/subiti
    • Risultato squadra che precede in classifica
    • Risultato squadra che segue in classifica
  • Nella SECONDA FASE le 32 squadre rimaste verranno nuovamente divise in otto (8) gironi da quattro (4) all’italiana e questa fase si articolerà in due giornate.
  • Passeranno al prossimo turno le prime due classificate di ciascun girone per un totale di sedici (16) squadre.
  • Agli ottavi di finale si faranno quattro (4) gironi da quattro (4) e le prime due (2) di ogni girone passeranno ai quarti di finale.
  • I quarti di finale (8 squadre) si giocheranno al meglio delle tre (3) partite su sei (6) tiri.
  • SEMIFINALI e FINALI al meglio delle tre (3) partite sui sei (6) tiri.

DATE PROGRAMMATE

Qualificazioni:
LUNEDI 26/11 – MERCOLEDÌ 28/11 – VENERDÌ 30/11
LUNEDI 3/12 – MERCOLEDÌ 5/12 – VENERDÌ 7/12
LUNEDI 10/12 – MERCOLEDÌ 12/12 – GIOVEDÌ 13/12 – VENERDÌ 14/12
LUNEDÌ 17/12 – MERCOLEDÌ 19/12 – GIOVEDÌ 20/12 – VENERDÌ 21/12
GIOVEDÌ 27/12 – VENERDÌ 28/12
MERCOLEDÌ 02/01 – GIOVEDÌ 03/01

Semifinali:
VENERDÌ 04/01/19

Finalissima:
DOMENICA 06/01/2019
A seguire le premiazioni con tutte le squadre partecipanti

ORARIO INIZIO PARTITE PREVISTO 19.00

BUON CURLING BISIAC A TUTTI!